Aumento Arabi tassi di divorzio, un motivo di preoccupazione



A pranzo l’altro giorno, uno scienziato sociale portato l’allarmante tasso di divorzi tra i giovani, soprattutto quelli sotto i anni, in Arabia Saudita. Un volontario presso una delle donne di organizzazione di beneficenza, era una testimonianza di prima mano per le prove di tali break-up e nelle prime fasi di vita.

Il numero di casi di divorzio in Arabia Saudita è cresciuto in modo esponenziale negli ultimi anni. Secondo Arabia Open Data, casi di divorzio sono stati segnalati nel e, nel. Le statistiche rilasciate dal Ministero della Giustizia, di indicare che il numero di casi di divorzio trattati dai tribunali in tutto il paese ha raggiunto, nel.

Ma tali break-up non sono confinati al regno da solo

Paesi del Consiglio di Cooperazione del Golfo (GCC) si è registrato un impennata del numero dei matrimoni di rompersi. Secondo l’EAU Statistiche Centro, casi di divorzio sono stati registrati nel rispetto al, anno precedente, mentre a soli, coppie sposati rispetto al, nello stesso periodo di confronto. Inoltre, oltre il cinquanta per cento dei matrimoni falliti non è durato oltre tre anni, mentre il ventotto per cento dei matrimoni, non ha passato il primo anno in prima divisione. Le statistiche rilasciate dal Kuwait, Ministero della Giustizia, nel ha rivelato che circa il sessanta per cento dei matrimoni nel paese, era finito in divorzio. La relazione, inoltre, ha rivelato che c’è stata una diminuzione del numero dei matrimoni, così come un aumento dei divorzi. In Qatar, le statistiche hanno rivelato che il tasso di divorzi è aumentato del oltre anni. Altri paesi del GCC segnalato un andamento simile, legittimando l’argomento che questo sta diventando una questione di interesse nazionale e deve essere affrontato con più vigore. Molto spesso, le ragazze vanno appena passato la loro adolescenza quando queste separazioni avvengono. E già pesato giù con uno o due bambini, in che modo questi giovani madri gestire senza padre in tutto. Motivi per i divorzi che includono l’infedeltà, la scarsa o mancanza di comunicazione, la perdita del lavoro o finanziario, i social media, le differenze religiose e culturali e le aspettative non realistiche. Grandi aspettative come eternamente beata vita, amare il trattamento di coniugi e costoso stili di vita rapidamente portare alla delusione e molte coppie finiscono per divorzio percorso. Non posso fare a sensazione che spesso le azioni degli adulti che conduce a tali eventi sfortunati. Prendiamo ad esempio il tanto pubblicizzato in massa matrimoni sponsorizzati da alcune organizzazioni di beneficenza per un evento che di solito si tiene ogni estate.

L’intenzione alla base di tali esercizi è onesto

Queste società, attraverso donazioni e beneficenza, di concentrarsi su come ottenere la giovane e finanziariamente indigente è il matrimonio. Ma dove sono le finanziarie o sociali a supporto e a sostegno di tali unioni. Che è il motivo per cui io sono contro questo concetto di massa i matrimoni. Il giovane ha i mezzi per sostenere la sua nuova famiglia? Non ha un lavoro stabile e una custodia sicura? Non ha la maturità e la stabilità a vivere fino ai suoi nuovi impegni. Fare queste società che incoraggiare tali unioni mai rivedere e controllare l’armonia dei giovani sposi. Più spesso che non, dopo tutto, il matrimonio di successo, alla realtà, e spesso è troppo duro. Questo è uno dei motivi perché vediamo sempre di più i giovani maschi di prendere questo facile percorso di divorzio. Non solo sono pronti a gestire appesantirsi con questo nuovo set di responsabilità. Le sofferenze della giovane sposa e le molle non possono mettere molto di incidere nella loro coscienza. Tra i più economicamente fortunati, il matrimonio non diventano spesso frivolo impegno. I genitori dello sposo di solito piedi l’intero disegno di legge, dal pagamento di una consistente dote di ospitare matrimoni, feste e celebrazioni. Ma dopo appena sei mesi, lo sposo ha un cambiamento del cuore, e tutto questo sforzo va giù per lo scarico. Forse un modo per frenare tali tendenze sarebbe di lasciare un uomo di lavoro e risparmiare abbastanza prima che si sposi.

Fargli pensare duro

E solo se e quando è sicuro che egli è pronto a sposarsi, egli dovrebbe essere consentito di legare il nodo nuziale. Certo, un po di aiuto non fa male, ma la maggior parte delle spese dovrebbero essere a carico di lui. Gli sposi è di conoscere e di accettare l’altro per quello che sono, senza sottoporre a vicenda per cambiamenti di personalità. Essi dovrebbero anche essere più tolleranti riguardo l’accettazione di consulenza familiare quando si creano tensioni. Si deve discutere di qualsiasi discordia apertamente e onestamente e in modo maturo, senza danneggiare l’autostima del partner. In alcuni casi, il matrimonio di consulenza da parte di psicologi e altri esperti può essere utile. I genitori devono fare la loro parte, troppo, dal drumming nella testa dei giovani la santità del matrimonio e di come prepararsi per un lungo e unione d’amore