Il fallimento delle persone giuridiche, costretto a misura



La formazione e lo sviluppo dell’economia di mercato è accompagnato da varie, a volte contraddittori, i processi che hanno luogo nel quadro della legislazione vigente. Come dimostra la pratica, il fallimento delle persone giuridiche si verifica per diversi motivi. In generale, questa procedura è regolata da una Legge speciale ‘A di Insolvenza (Fallimento)’. Nella sua forma originale, questa legge ha inteso assicurare una più rapida trasfusione di capitale in quelle aree di attività che si stanno sviluppando in modo più dinamico. Per fare questo, è necessario rimuovere l’impresa dal mercato, che non sono in grado di adempiere ai loro obblighi nella quantità necessaria. In modo che essi, per così dire, di non interferire con forti partner per la fornitura di beni e servizi sul mercato. Gestione debole e impreciso azioni nello svolgimento di attività può portare qualsiasi impresa in un deplorevole stato.

Il fallimento delle persone giuridiche come un meccanismo che è incluso con un bel circostanze specifiche. Se la società è a malapena a sbarcare il lunario, questa non è una scusa per l’avvio. Tuttavia, nel caso in cui certo periodo di tempo in cui l’impresa non può adempiere ai suoi obblighi, le persone interessate possono richiedere la sua messa in liquidazione.

Tale persona può essere stato

Questo diventa possibile quando le tasse e pagamenti obbligatori per i fondi pubblici non sono fatti per tre mesi o più. Per esempio, un fondo pensione può iniziare questo processo. Il fallimento delle persone giuridiche è possibile solo su decisione del tribunale arbitrale. È a questa corte, un’apposita dichiarazione deve essere inviata. Accade spesso e in modo che la società non è in grado di toto pagare con i fornitori di materie prime e componenti. In questo caso, il meccanismo per l’avvio di una procedura di insolvenza o di fallimento caso simile. L’interessato si applica al tribunale arbitrale, che può rendere una decisione adeguata. E questa decisione non può essere quello che l’attore vorrebbe ricevere. Dopo che la corte ha esaminato la domanda, un’osservazione la procedura è introdotto all’impresa. Il tribunale controlla la situazione dell’impresa. La pratica dimostra che molto spesso le imprese in questo stato ha debiti per i quali è ancora possibile pagare. Ma se la situazione esterna non migliora la situazione, la decisione dello stesso tribunale nomina un amministratore fallimentare. Il suo compito è quello di soddisfare le richieste dei creditori. Organizza la valutazione e la vendita di proprietà dell’azienda al fine di pagare i fondi ricevuti con tutti i creditori. Naturalmente, tale liquidazione con i debiti che non consente di soddisfare pienamente le richieste dei creditori. Il fatto è che tutte le proprietà che si possono vendere, e il saldo dei fondi nei conti, non è mai sufficiente chiudere tutte le obbligazioni dell’impresa. Qualitativamente la stessa situazione avviene quando l’IP è liquidato con i debiti.

Ci sono molti esempi concreti

L’imprenditore prende un grosso credito e acquista moda copricapo di questo denaro. Tuttavia, in breve tempo, la moda cambia, e i consumatori di interrompere l’acquisto di questi abiti. Tutto ciò, tali prodotti non possono essere venduti anche al prezzo di acquisto. Beh, se il fallimento manager riesce a ottenere dieci del costo per loro. Significa, e i creditori riceveranno circa la stessa quota dai requisiti. Così, il fallimento delle persone giuridiche e degli imprenditori individuali non sempre consentono ai creditori di restituire le loro attività finanziarie. Si da ciò consegue che è necessario per l’emissione di prestiti più accurato e, tenendo conto della situazione di solvibilità del debitore