Il recupero degli alimenti in Ucraina da parte di persone residenti all’estero



Fortunatamente per le donne ucraine e ancora di più per i bambini, che si trovano in una molto insicuro posizione, la capacità giuridica a tutela dei loro diritti è aumentata in modo significativo negli ultimi nove anni. Su ottobre, l’Ucraina ha ratificato la Convenzione sul Recupero degli alimenti all’Estero (New York) il cui scopo è quello di semplificare le procedure per il recupero delle manutenzioni nei casi in cui un attore e una manutenzione pagatore vivono in paesi diversi.

Fino al, l’esecuzione delle decisioni di ucraina le autorità nazionali per il recupero degli alimenti all’estero è stato complicato. Ora, la procedura per il riconoscimento e l’esecuzione delle decisioni in ucraino tribunali sui territori dei paesi firmatari del La convenzione è disciplinata, in assenza delle decisioni dei tribunali ucraini per una rendita ricorrente è abbastanza per presentare i documenti al Ministero della Giustizia di Ucraina. Questo organismo nazionale autorizzato corpo dello stato che può reindirizzare i documenti all’autorità competente dello stato estero per risolvere il problema di alimenti per i cittadini che risiedono nel suo territorio. Secondo la Convenzione, una rendita ricorrente è in grado di ottenere una decisione circa il recupero di alimenti, sulla base di documenti direttamente in casa, stato di manutenzione pagatore. Al fine di attuare la disposizione della Convenzione, nonché spiegazioni dettagliate e le procedure per il recupero di alimenti da parte di persone residenti all’estero, il Ministero della Giustizia ha approvato il Regolamento sull’attuazione della Convenzione sul Recupero degli alimenti all’Estero in Ucraina (l’Ordine da dicembre). Questo manuale, tra le altre cose, suggerisce che gli alimenti ricorrente può chiedere al dipartimento regionale della Ministero della Giustizia al loro luogo di residenza per ottenere una consulenza gratuita e informazioni complete sul pacchetto di documenti per il recupero di alimenti da una manutenzione pagatore in paesi firmatari della Convenzione. Il prossimo, importante trattato internazionale, è la Convenzione sul Riconoscimento e l’Esecuzione delle Decisioni in Materia di Obbligazioni alimentari (L’Aia), ratificata su agosto. Inoltre, la Convenzione consente l’accettazione e lo svolgimento non solo delle decisioni della corte, ma anche le decisioni di altre autorità competenti per adottato in Ucraina alimenti sul territorio di altri paesi firmatari della Convenzione. Nel, l’Ucraina ha ratificato la Convenzione sull’esazione Internazionale di figli e Altri membri della Famiglia (L’Aia), il numero di paesi partecipanti sono stati più di settanta paesi del mondo, compresi gli stati UNITI e i paesi dell’UE. L’obiettivo della Convenzione è quello di sostituire tutte le convenzioni esistenti finalizzati alla recupero di manutenzione, tenuto conto della positiva esperienza della loro applicazione, fornisce le più avanzate ed efficaci standard di precedenti Convenzioni e creare universale meccanismi per il riconoscimento e l’esecuzione delle decisioni, anche in paesi con diversi sistemi giuridici. Tuttavia, il processo di attuazione pratica della Convenzione in Ucraina non è completa, che è il motivo per cui alcuni dei risultati positivi della Convenzione non può essere completamente utilizzato dai soggetti interessati. Tutte le operazioni successive con le autorità competenti del paese di residenza della manutenzione pagatore di risolvere il Ministero della Giustizia di Ucraina. Un altro modo per il recupero di alimenti da persona che vive all’estero è quello di fare appello al Ministero della Giustizia di Ucraina in conformità con i Regolamenti (Ordine dal dicembre) fornire i necessari documenti. In questo modo è utilizzato in assenza di ucraino la decisione della corte o nel caso in cui, in conformità con la legislazione della il significativo paesi, il problema del recupero degli alimenti viene effettuata presso il luogo di residenza del convenuto è anche utilizzato in caso di necessità di affrontare i cambiamenti nella dimensione del già stabilito alimenti. Ulteriori direzione dei documenti per il paese di residenza della persona, che è un pagatore di alimenti e di informare il richiedente circa il corso è realizzato dal Ministero della Giustizia di Ucraina. È chiaro dal testo di cui sopra che i trattati internazionali ratificati dall’Ucraina consentire la risoluzione di questioni di recupero di alimenti, a prescindere dalla nazionalità e il luogo di residenza dei genitori e dei figli. Procedure per la raccolta e la presentazione dei documenti richiesti sono notevolmente semplificato, ma la consulenza di un avvocato, in questa materia, non sarà superfluo.

Soprattutto se si dispone di alcune condizioni specifiche e richiede un approccio individuale