Santo mese preparati nei paesi Arabi oscurato dal rallentamento economico



Beirut — Il mese di digiuno Musulmano del Ramadan è un atteso momento dell’anno nel mondo Arabo. Tuttavia, il Ramadan spirito di gioia, di tolleranza e di contemplazione è stato oscurato negli ultimi anni, con la violenza, le minacce del terrorismo e della crisi economica e finanziaria paralizzante molti paesi della regione. In Libano, la gente era stato preoccupato per le elezioni generali, che ha avuto luogo il Maggio, quasi dimenticando che il Ramadan è a portata di mano. Timido Ramadan decorazioni sostituito i manifesti e gli slogan dei candidati che avevano disseminato per le strade di Beirut per mesi. Nonostante la frustrazione di aver perso la maggioranza in parlamento, la gioia di Ramadan dell’avvento di non essere in grigio per i Musulmani Sunniti. “Questo non ha nulla a che fare con le elezioni. Anzi, non vediamo l’ora per il Ramadan per iniziare. Ci siamo preparati per il digiuno nonostante le frustrazioni. Le persone sono felici che il Ramadan è in arrivo”, ha detto Intisar Ballou, un sostenitore del Primo Ministro Saad Hariri Futuro del Movimento. “Stiamo anche cercando l’ora di fare tarawih (Preghiere del Ramadan) e noi pregheremo per il nostro paese e il nostro leader”, Ballou aggiunto. L’aumento delle tasse delle principali materie prime, compresi l’elettricità, carburante, eclissato solito gioioso Ramadan preparazioni di molti Giordani, anche se ci sono stati segni di celebrazioni nel paese, uno dei più colpiti dalla crisi Siriana. Negozi e Ramadan tendoni appositamente per la tarda notte feste erano ornati con Islamica decorazioni a tema come colorato e scintillante, mezzelune, luci e lanterne tradizionali. Ristoranti promosso speciale Ramadan menu, che offre la consegna gratuita durante il mese di digiuno. Persone sono di solito preoccupati per le spese che vengono con il Ramadan, quando i prezzi di molte materie prime salire, costringendo le famiglie a basso reddito zero alcuni cibi tradizionali elementi dalla lista della spesa. “Il Ramadan è un mese di ottenere insieme e godersi il tempo della famiglia e, allo stesso tempo, il pensiero di coloro che sono meno fortunati. Ci consideriamo parte della classe media e ci sono già preoccupati per il costo, quindi potete immaginare la povera gente si sente”, ha detto Omar Salone, anni, del settore privato dipendente. Durante il Ramadan, l’iftar pasti per spezzare la giornata di digiuno sono offerte al pubblico Maw aid al-Rahman, o la carità iftars, organizzato da alcune aziende. “E un modo per sostenere i poveri e sentire con loro. Questi luoghi stanno diventando sempre più affollato, il che significa che la povertà sta diventando sempre più, ” Saloon detto. La frenesia di attrezzando per il Ramadan in Egitto si è mescolato con quello della squadra nazionale di partecipazione alla Coppa del Mondo FIFA, guidato da Mohamed Salah. Tradizionale Ramadan lanterne decorazione di negozi e strade portano il giocatore del Liverpool FC volto su di loro. Negozi di stampa sono riferito facendo molto bene, facendo Salah lanterne e decorazioni. I preparativi per il Ramadan, iniziato presto in Egitto. Nei mercati, Ramadan chicche, tra cui noci, frutta secca e date, sono visualizzati in enormi quantità, per urlare l’attenzione dei passanti e la promulgazione di un approccio mese rivali per la sua spiritualità. Tuttavia, l’allegria è stata rovinata dai prezzi elevati delle materie prime. Fatma Abdel Hafez, una casalinga, ha deciso di abbandonare dadi dal suo elenco di comprare le cose per il Ramadan iftars.

“I prezzi di noci, anacardi e mandorle, sono quasi il doppio del prezzo dello scorso anno.

” “Nessuno a comprare nulla

Le persone vengono, guardano i prezzi e quindi di lasciare”, ha detto Ahmed Ismail, un venditore al affollato Attala mercato al Cairo. Egitto i canali TV di offrire una varietà di fiction TV, scherzo e talk show. La TV è sempre occupato durante il Ramadan, con programmi che spesso suscitare polemiche e portare a dibattiti sociali. Ramadan negli Emirati Arabi Uniti, che coincide con la conclusione dell’Anno della Donazione, ” segna il centenario della nascita di Sheikh Zayed bin Sultan al-Nahyan, il padre fondatore del paese, è un tempo i settori pubblico e privato estendere varie forme di assistenza ai bisognosi. La Community Development Authority (CDA) è svolta a le tecnologie moderne per aiutare a distribuire alcuni dei, pasti per tutto il mese a Dubai e Umm al-Quwain. Almeno dieci i pasti saranno consegnati da droni, che sarà pilotato da tre volontari CDA del Consiglio dei Giovani. Pasti gratuiti sono forniti di tutto il EMIRATI arabi uniti in una moschea, Ramadan, tende, centri sociali, i lavoratori dei campi di concentramento e di altre istituzioni contributi generosamente arrivate da filantropi, le aziende e gli individui provenienti da tutte le passeggiate di vita. Abu Dhabi grande Moschea di Sheikh Zayed fornisce un luogo in cui migliaia di iftar gratuito pasti sono forniti ogni giorno da una task force di oltre volontari di enti pubblici e di privati. Come il settore del commercio al dettaglio gioca un ruolo importante nella preparando per la stagione, principali cooperative, negli EMIRATI arabi uniti ha cercato di facilitare i consumatori’ onere introducendo il Ramadan promozioni e riduzioni su centinaia di prodotti essenziali per la iftar tabella