Trasporto aereo di regole e regolamenti, ARABIA saudita



Il Regno dell’Arabia Saudita per aver riconosciuto il vantaggio di regolare in modo uniforme le condizioni internazionali trasporto aereo, nel rispetto dei documenti utilizzati per il trasporto e la responsabilità del vettore, ha ratificato la Convenzione di Varsavia e il Protocollo dell’Aia, il, l’articolo di cui alla legge per i contratti di trasporto internazionale (di passeggeri, di merci e bagagli) per via aerea. ARABIA approva il programma d’azione adottato dalla IATA commissione giuridica e collabora al massimo fattibile misura nel raggiungimento dei propri obiettivi di modernizzazione di Varsavia, il Sistema, al fine di unificazione delle leggi per soddisfare gli sviluppi a livello globale.

ARABIA internazionale per il trasporto di passeggeri, di merci e bagagli) in aereo è soggetto alle regole e alle limitazioni di responsabilità stabilite dalla Convenzione di Varsavia emendata dal Protocollo dell’Aia. Per quanto non sia in conflitto con quanto indicato sopra, trasporto ed altri servizi prestati dall’ARABIA sono soggetti a: escluse di trasporto da un luogo negli Stati Uniti o in Canada e in qualsiasi luogo al di fuori di essi, in cui le tariffe in vigore in quei paesi